Carla Chiaberta Barabino


Carla Chiaberta
Dipinge dedicandosi con passione soprattutto all’acquerello, tecnica pittorica di notevoli difficoltà, che le è particolarmente congeniale.
Perfezionatosi alla scuola “Gruppo artistico Mediolanum” di Milano, dal 1979 partecipa alla vita artistica italiana e internazionale prendendo parte ad importanti manifestazioni d’arte con mostre personali e collettive in Italia e all’estero (Verbania, Torino, Roma, Melegnano, Piacenza, Milano, Novara, Cremona, Tirano, Messina, Como, Sanremo, Salsomaggiore, Berna, Johannesburg, Parigi, Dublino, Barcellona, Città del Messico, Mol e Anversa (Belgio), Dallas (Texas), San Pietroburgo, New York ecc.), ottenendo premi e riconoscimenti.

Nel 1988 entra a far parte dell’A.I.A. Associazione Italiana Acquerellisti.

Nel 1990 le viene conferito dalla rivista milanese “ARTE più ARTE” il 1° Premio Assoluto per l’Acquerello figurativo moderno e viene inserita nel volume “Profili d’Arte” fra i “Maestri Contemporanei dell’Acquerello”.

Nel 1991 vince il 1° Premio Assoluto al Concorso Internazionale “Primavera” - Galleria Eustachi di Milano, e il Premio per l’acquerello con medaglia d’oro alla V Biennale Festival Arte di Sanremo.
Sempre nel 1991 espone al Grand Palais di Parigi - Salon D’Automne ove ottiene il prestigioso riconoscimento dell’Assemblea Generale che la elegge “Sociétaire”, acquisendo così il diritto di partecipare ogni anno a questa importante manifestazione internazionale.

Nel 1992, nella ricorrenza delle Colombiadi, ottiene il primo Premio assoluto per l’acquerello al concorso Internazionale di Sanremo.

Nel 1993 è selezionata per la mostra itinerante dell’acquerello “Est incontra Ovest”, e nel 1994 per l’Esposizione Internazionale della European lnstitut of Watercolours presso la Galleria Jorgensen - Fine Art di Dublino.

Nel 1995 espone al museo dell'acquarello a Città del Messico, nel 1998 selezionata per la "Biennale dell'acquerello" di Barcellona, nel 2001 espone con "Southwest Watercolor Society" a Dallas.

Nel 2003 viene selezionata per il centenario del Salon d'Automne a Parigi e per la mostra internazionale Sculpture Museum di S. Pietroburgo.

Nel 2008 viene selezionata dal critico d'arte Claude Maurumo per la Manhattan Art Story e la Biennale d'Arte Contemporanea a New York
Nel 2009 viene selezionata per il 7° Festival internazionale in Antwerp (Anversa)

Nel 2010 viene invitata al 7° Festival Internazionale dell'acquerello in Anversa

Nel 2011 espone al museo Miniscalchi Erizzo nella mostra "l'acquerello oggi" a Verona